domenica 7 settembre 2008

Guai a contraddire il mio spirito guida

Ma i temporali arrivano si o no? è una settimana che i soloni delle previsioni annunciano acquazzoni ma fino ad ora solo un po di vento e cielo ricco di nuvole, si scure, ma dispettose e veloci nel cielo col risultato di avere questa mattina alle 8 e 30 - 23,5°c e il 65% di umidità. Esco con l’unica idea certa di portare a termine un po di km come annunciato nel precedente post ma in che maniera questo è tutto da vedere, comanda il mio spirito guida e guai a contraddirlo. Di domenica è una goduria, le strade sono semideserte e corro i tratti che abitualmente in settimana percorro in macchina per non dover respirare il catrame dei gas di scarico e zizzagare come Alberto Tomba. Questo però mi porta ad incontrare per il 1°km alcuni dislivelli brevi, come un sottopasso e una salitina, nulla di che se non fossero all’inizio, quando il fiato e le gambe non sono ancora in pista, comunque con mia sorpresa il Garmin mi annuncia un 4’58”niente male, il 2°km mi strizza l’occhio annunciandomi un 4’59” bè allora mi dico, il motore funziona e mi sembra di non spingere da far saltare fuori i pistoni dalla carrozzeria. Continuo guardandomi in giro e scoprendo quanto è bello girare per queste strade quando la gente settimanalmente incasinata dorme ancora, dopo 3km arrivo nella zona del parco dell’Alto Milanese che ultimamente evito per privilegiare le strade asfaltate che lo circondano, forse perché in questo periodo preferisco dedicarmi allo sforzo in se, allo stile della mia corsa, senza dover fare anche attenzione a dove appoggio i piedi per evitare sassi, buche e cacca di cavallo, o più banalmente perché ultimamente mi garbano le strade dritte e lunghe che qui abbondano sullo stile Nord-Americano, il quale mi intriga molto e con cui mi piace identificarmi. Bando alle ciance: 16km + 2 di defaticamento è il quadro di oggi, con la mia miglior prestazione sui 10km - GRANDE - ho abbattuto il muro dei 50’ – 49’51” limando di molto il vecchio e giovane risultato, raccolto solo giovedì 51’24”. Migliorato anche il passaggio dei 15km - 1h16’27” contro il 1h21’19” di 1mese e mezzo fa.

1km(4’58”) 2km(4’59”) 3km(4’52”) 4km(4’59”) 5km(5’04”) 6km(4’54”) 7km(5’03”) 8km(5’03”) 9km(5’03” 10km(4’57”) 11km(5’21”) 12km(5’10”) 13km(5’24”) 14km(5’23”) 15km(5’16”) 16km(5'37") - MEDIA 5’08”

10km - 49'51"
15km - 1h16'27"
3’ di cammino e ultimi 2km, il 17° e il 18° di defaticamento in 5’50” e 5’37”

6 commenti:

Bacchini Fabio ha detto...

Mi sà che devono farti l'antidoping. Ascolta sempre lo spirito guida...e continua così!!!

GIAN CARLO ha detto...

Stai progredendo a ritmo assurdo. Mi rimangio le previsioni. Alla stramilano sarai nei primi 5...facciamo 500

uscuru ha detto...

cazzo... sei no stregone
gia' ti vedo in mezzo a bilancini e provette !!!
ma sei del campo o l'alimentazione controllata e' un hobby x te???

Fatdaddy ha detto...

Uh mamma, alle prese anche con la dieta/ alimentazione controllata? Bravo, io non ne avrei la costanza di seguirla...mi alimento un po' alla c***odicane!
Gran tempi...

Mathias ha detto...

che sgroppate..belle ed esaltanti!questa fa il paio con quella di giovedì, anzi è meglio..

Danirunner ha detto...

@bacchini fabio, ah ah mi sa anche a me, comunque ascolterò sempre il mio spirito guida, almeno fin quando non farà una cazzata!!!

@gian carlo, dici? ma la stramilano non mi fa impazzire, troppa gente.

@uscuru, no no per carità, niente di tutto questo, proprio io casinista come sono in tutte le cose che faccio. Ho solo unito un certo tipo di dieta alla corsa cercando di mangiare cose che mi piacciono eliminando per ora la carne dall’alimentazione quotidiana e soprattutto gli insaccati che mi stavano appesantendo troppo e devo ammettere che mi sento molto meglio, anche quando corro. Da Natale sono dimagrito di 12kg. Anche se sono sempre pronto ogni tanto a fare una bella grigliata di carne.

@fatdaddy, bè vedremo fin quando dura, comunque non troppo controllata, diciamo tenuta d’occhio, ah ah ah

@mathias, anche tu ne fai di sgroppate, si sicuramente è stata meglio di quella di giovedì, però sono dell’idea che una è sempre figlia dell’altra, una buona prestazione ne partorisce un’altra buona se non migliore, e anche quando la madre non è proprio un bijou, la figlia potrebbe essere una stra...a. C...o che filosofo!!!