sabato 27 settembre 2008

Latte e miele aspettando domani

Oggi ho preferito saltare l’uscita del sabato e avere così in queste 24h più probabilità di migliorare il mio stato influenzale con leggera tosse. Ieri sera latte e miele (molto buoni), questa sera ripeterò la formula che riscopro ogni volta vengo aggredito dalla tosse, ma che l’idea balenatami per la testa in questa ore sarebbe di usufruirla per tutto l’inverno. Bontà e anche salute. Domani avrei in programma una bella seduta di allenamento con 5 km a 5'10" – 3 km a 4'50" – 2 km a 4'30". Dovrei anche correre per la prima volta con il “cardio” (se funziona come dovrebbe) per avere finalmente indicazioni più precise sui miei ritmi di lavoro.

7 commenti:

R. Davide ha detto...

Buona fortuna, sarà il cambio di stagione..c'è parecchia gente semi influenzata..
P.S. anche buon allenamento!

GIAN CARLO ha detto...

Già, stai come Furio, una passatina di stagione...domani sera davanti alla tele ti voglio in piena forma.

Massimo ha detto...

Un ottima prevenzione e' la vitamina C,tutto l'anno...

Furio ha detto...

Sei stato saggio, hai fatto la cosa giusta.
In bocca al lupo.

Danirunner ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Danirunner ha detto...

@davide, eh si è proprio il periodo e poi ognuno spera di scamparla!

@giancarlo, certamente e speriamo bene...

@massimo, beh si è vero, ma la certezza di essere immuni al 100% non ce l'hai, altrimenti sarebbe troppo facile!!!

@furio, grazie, e dal mio blog ti rinnovo gli auguri per Gravellona. Forza Furio.

Gianluca Rigon ha detto...

E sì, ascoltare sempre i consigli della nonna !
Ciao e riprenditi !