martedì 23 settembre 2008

Prima settimana del nuovo programma, ma...

E’ giunto il momento di dare un senso ai miei sforzi e dopo 5 mesi vissuti come un bambino dinanzi ad un negozio di giocattoli ho deciso di crescere in tutti i sensi, come qualità e di conseguenza, ne sono certo, anche come quantità che è poi la cosa a cui aspiro maggiormente e che mi ha fatto avvicinare alla corsa. Il fascino delle maratone e delle ultramaratone è forte, ma sono anche conscio che un conto è finirle trascinandosi e magari camminando fino al traguardo e un altro conto è finirle correndo ancora bene. Come nel calcio, se una squadra gioca bene arrivano anche i risultati, ma giocando male e confidando solo sulla fortuna e la casualità, prima o poi, o alla fine, qualcuno ti sopravanzerà.
Da qui a dicembre seguirò un programma che Furio in un commento ad un post precedente mi ha gentilmente tracciato consigliandomelo (supportato dai commenti positivi di Giancarlo e Alberto).
Oggi iniziamo bene, avevo un leggero raffreddore e un pizzicore in gola prima di correre ed ero molto titubante se rinviare l’allenamento; alla fine la voglia di confrontarmi ha prevalso, ed ora il risultato è che sono qui con un inizio di febbre (37 e 4) che spero non aumenti, tra le altre cose domani non potrei mancare al lavoro. 2 aspirine e a letto e speriamo bene. Mi sono dimenticato di dire che la seduta è andata bene nonostante mi sentivo, naturalmente, un po strano, percepivo il fresco più del solito, tipico stato di chi non è al meglio e cova la febbre. Boh… adesso vediamo. Il tempo al km alla fine è risultato leggermente più basso dei riferimenti di Furio per il fondo lento (5’10”/km – 5’15”/km) devo certamente anche imparare a gestire il passo.

10 km FL – 5'09"/km (51'35")

13 commenti:

La Polisportiva ha detto...

Allora in bocca al lupo col nuovo programma! Motivazione e costanza negli allenamenti portano molto lontano. Ciao!

R. Davide ha detto...

Sono d'accordo col commento precedente! spero sia solo un principio passeggero..certo che l'estate è andata via e forse sarebbe bello già uscire dall'inverno..

R. Davide ha detto...

Il principio era riferito alla febbre..ciao

Furio ha detto...

Ciao Dani, non preoccuparti dei secondi...comunque la velocità di riferimento che ti suggerivamo era a stima; va benone, l'importante è che l'andatura la avverti come da lento...per intenderci 5'10"/km su una salita media del 2%/3% non è un lento, ma qualcosa vicino ad un medio forse( sempre che il ritmo di riferimento sia abbastanza esatto).
Occhio alla febbre, correrci sopra debilita molto e protrae l'influenza di solito..
Ciao ;-)

GIAN CARLO ha detto...

Pensa a rimmetterti, vedrai che poi, continuando con i progressi la velocità di riferimento scenderà da sola

Fatdaddy ha detto...

Avere un programma strutturato, soprattutto all'inizio, aiuta molto a focalizzare gli sforzi...vedrai che i frutti arriveranno presto!
In bocca al lupo per il malessere! ;)

Gianluca Rigon ha detto...

Mi aggiungo anch'io agli auguri di pronta guarigione ! Ciao e buona tabella !

Danirunner ha detto...

Grazie ragazzi per gli auguri di pronta guarigione, il fatto è che porcaccia la miseriaccia, settimana scorsa il polpaccio, e va bene colpa mia, questa settimana l'influenza, rimane il fatto che da 2 settimane non riesco a correre come dovrei.

@furio, si ritengo che il tempo sia il mio lento visto che normalmente qualche km di riscaldamento li faccio a 5'30 -5'35"/km. Ieri ero al parco comunale ed un terreno misto erba, ghiaia e asfalto con leggeri saliscendi e cambi di direzione, non mi piace molto, preferisco le strade dritte e lunghe o una bella sterrata, ma comunque serve anche quello.
Per quanto l'influenza fortunamente non ho febbre ma sono un po debilitato e con quella sensazione di intontimento tipica. Domani dovrei correre ma valuterò bene.

Danirunner ha detto...

@la polisportiva, grazie per l'imbocca al lupo.

Bacchini Fabio ha detto...

Grande Dani...guarisci e sii costante con l'allenamento...vedrai che i risultati arriveranno da soli.

albertozan ha detto...

In bocca al lupo per questo nuovo inizio Dani, vedrai la carica che ti darà il primo programma da seguire; ma valuta bene se correre domani...ciao!

GIAN CARLO ha detto...

@Meglio di un'apirina: Il Gol di J. R. Cruz

Danirunner ha detto...

@albertozan, beh se x domani intendi oggi, sono appena ritornato dalla corsa, più tardi posterò la seduta. Febbre non ne ho, ho raffreddore, ma la cosa che mi preoccupa maggiormente è che non mi venga la tosse. Cerco di gestirmi per non dovermi fermare, mi girerebbero un po i.....

@giancarlo, caro amico di fede calcistica, altro che aspirina, quella è stata meglio della tachipirina!!!