domenica 28 settembre 2008

Una giornata particolare!

Ieri sono stato saggio, oggi forse avrei dovuto esserlo ancora ma la voglia di correre e di togliermi delle curiosità sui miei ritmi hanno prevalso. Il raffreddore non è sparito del tutto e la tosse è quella che più mi condiziona. Bella giornata di sole, 13 gradi, indosso il cardio, sono un po impacciato non essendo abituato e ho paura che non mi stia al suo posto ma tutto procede bene. Garmin a sx orologio del cardio a dx, mi sembra di essere Alvin!!! I primi km più che concentrarmi sulla corsa continuo a scrutare i battiti e come al solito inizio un po più forte del previsto. Le gambe girano sufficientemente, le sento un po stanche, non ho quelle belle sensazioni abituali, la respirazione è un attimo faticosa. Nonostante questo cerco di tenere i ritmi e i tempi che mi ero prefissato. Chiudo i 10 km faticando molto e stando quasi male gli ultimi 50metri, un inizio di tosse trasformata quasi in vomito, ma è normale visto il mio stato di salute attuale. Ora valuterò bene i tempi e i battiti che ho cercato di stamparmi nella mente. Alla fine esiste anche una parte euforica di questa giornata, in questi 10 km che mi servivano per comprendere alcune cose su di me ho migliorato due tempi, sui 5 e sui 10 km. Ora ho deciso che fin quando non mi ristabilirò completamente correrò solamente dei ritmi lenti (80%) e medi (20%) lasciando perdere quelli veloci che nelle mie condizioni mi affaticano molto. Mentre correvo e mentre scrivo questo post, la mia mente correva a sua volta e corre tuttora per l'italia, insieme a tutti voi "Blogtrotters" che oggi vi conoscerete per la prima volta o vi ritroverete, uniti tutti dalla stessa grande passione. A voi voglio dedicare il mio pensiero.
  • 5 km - 5'04"/km - bpm 160/162

  • 3 km - 4'44"/km - bpm 168/170

  • 2 km - 4'31"/km - bpm 174/176
  • 2 km di defaticamento - 5'32"/km - bpm 158/160
  • 5 km in 23'21" - i secondi 5km

  • 10 km in 48'44"

13 commenti:

R. Davide ha detto...

Chissà quanto faresti al meglio delle condizioni! ciao e ora okkio alla salute!

GIAN CARLO ha detto...

La prossima volta prova dopo una 20 di minuti in progressione a tirare un mille al massimo e guarda a quanti battiti arrivi.
Probabilmente hai frequenze molto alte(segno di un cuore giovane). alla tua età i parametri dicono che dovresti avere 173-175 battiti massimi, ma io penso che 6 oltre i 180 e questo è una grande risorsa.

Anna LA MARATONETA ha detto...

ehi, stai in forma...Recupera, ascolta il tuo fisico,mi raccomando, e tornerai in formissima.

Gianluca Rigon ha detto...

Ottimo, e senza tosse chissà come voli !

Fatdaddy ha detto...

Vedrai che alla prossima occasione ci saremo anche noi al raduno e sarà bellissimo! ;)

Danirunner ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Danirunner ha detto...

@giancarlo, ok proverò sicuramente appena la tosse sarà scomparsa completamente.

@anna la maratoneta, grazie Anna cerco sempre di ascoltare il mio fisico, certe volte però non parliamo la setssa lingua!!!

@davide,
@gianluca, grazie raggazzi per l'incoraggiamento, mah, vedremo!

@fatdaddy, speriamo proprio di si sarebbe bello.

Lucky73 ha detto...

Non capisco perchè a me sono i 160 BPM sembra di scoppiare...devo forse allenare di più la fascia anaerobica....ottimo allenamento cmq!
Ciao

Bacchini Fabio ha detto...

Ma tu hai ancora il raffreddore??? Io l'ho ammazzato con il VIVIN C.
Nonostante questo...continui a fare miglioramenti...quando entri in forma che fai???

Danirunner ha detto...

Ciao Fabio, ho ancora un leggero raffreddore e una tossiciuola che però non mi impediscono di correre. Vedo che anche tu prosegui bene l'avvicinamento a New York!!!

Francarun ha detto...

Io i battiti li ho anche più alti di te, quando li ho a 175 io non faccio fatica come tanti, ho una soglia alta, e credo che sia soggettivo ! il mio massimo è 205 battiti sul test conconi !
Riprenditi dal raffreddore, ansi ti sarai gia ripreso !

Quando starai meglio volerai !

Danirunner ha detto...

Grazie Franca, mi fa molto piacere la tua visita al mio blog e il tuo commento, a dire il vero non so ancora quanto possa raggingere di battiti, a presto lo proverò. Il raffreddore è in via di guarigione.

Francarun ha detto...

io farò il test conconi la prossima settimana per vedere come mi ha lasciato la maratona...e se tutto va bene la prossima sarà reggio emila !

Ma poi chi se ne frega dei battiti...andiamo dove ci porta il cuore e se si schianta è uguale !

:-)