giovedì 15 gennaio 2009

15 minuti di "speranze"

Rieccomi!!! In questi giorni ho latitato volutamente dal blog, anche se ho continuato a seguirvi con grande interesse e commentato qua e là i vostri post; perché avvertivo una sensazione di “ridicolo” se avessi pubblicato le mie assidue imprese, ricche di stretching ed esercizi vari, nel bel mezzo di altrettante imprese (le vostre), fatte di km a go go, ripetute delle più affaticanti, salite con percentuali da brivido e programmi a breve, media e lunga scadenza. Ora, qualcosa di più concreto e interessante posso scriverlo anch’io!!! Anche se è ben poca roba!
D’accordo con l’osteopata e tecnico otopedico, domenica intraprenderò 15 minuti “circa” e non di più! di corsa “leggera”, per verificare dopo 68 giorni di stop e 55 giorni dal inizio delle sedute riabilitative e manipolatorie, la situazione attuale. Sto benino! benino nel senso che il 70% del mio fisico è ok; il 30% è ancora quel noioso fastidio all’osso pubico. Mentre nel quotidiano, compreso il lavoro, la pubalgia non si fa quasi più avvertire; dobbiamo ora capire cosa succede correndo. 15 minuti che ci diranno se il lavoro fin qui eseguito può debellare definitivamente anche il rimanente 30%; o dobbiamo intervenire con una terapia, da poco intrapresa per questo tipo di patologia e fino ad ora usata solo per la cellulite e l’ernia discale, ma che ha ottenuto dei buonissimi risultati anche nella pubalgia, e sarebbe l’ozono terapia, in pratica si interviene nella zona interessata con ozono. Si tratterebbero di 3/5 infiltrazioni. Con un ago sottile si procede all’infiltrazione locale e intramuscolare con una quantità prestabilita di gas. I 15 minuti diventeranno poi 20 e poi 25 e poi …… speriamo bene!

21 commenti:

Gianluca Rigon ha detto...

OK. Secondo me, me lo sento è così, ci siamo. Sei andato con i piedi di piombo ma prestissimo verrai ripagato con moneta sonante=PB a go go !

GIAN CARLO ha detto...

Daniele, la Juve rinviene.... ma anche per la corsa... ottimismo !

R. Davide ha detto...

Spero vada tutto bene, che pazienza che hai!..Buona Fortuna!

franchino ha detto...

Ciao Dani!
Non ti devi sentire in ridicolo, ognuno fa quello che può e sicuramente il tuo stop per infortunio non è dovuto alla tua volontà. Ti faccio un grosso in bocca al lupo per la ripresa e la conclusione delle cure, dai che a breve rileggeremo anche i tuoi allenamenti!

Ciao!

francesco ha detto...

Condivido quello che ha detto Franchino: ognuno corre secondo le prorie possibilità, date le circostanze. Anzi mi hai fatto venire un'idea: farò un post sul mio blog delle mie prime volte che correvo, i tempi...etcc

Daniele ha detto...

In bocca al lupo allora! E speriamo di leggere delle tue buone sensazioni...

Mathias ha detto...

incrociamo le dita per quei 15 lunghi minuti..mi sto già immaginando il daniele nuovo corridore, secondo me questo infortunio ti cambierà pelle ed il modo di approcciar la corsa..ne uscirai un corridore più esperto :-)

Igor ha detto...

In bocca al lupo e pseriamo che tu sia risolto.

uscuru ha detto...

allora ne ai passate e'?
dai x te ke hai una certa velocita' di base, sara' meno dura ricominciare.

Francarun ha detto...

dani questa è una buona notizia, 15 minutini ma però sudati da parecchio tempo ! quando ricomincerai a correre quei 15 minuti sicuramente sarai un po contratto, per paura di sentire dolore, ma sono convinta che tutto ormai sarà rsolto ! l'importante è che tu segua cio che ti dicono i medici, come hai fatto fino ad ora del resto, e poi corerai meglio di prima, magari ache con più attenzione negli allenamenti !
In bocca al lupo per il tuo esordio 2009 !

Ale_1957 ha detto...

In bocca al lupo Daniele! Credo che il tuo blog sia uno dei più interesanti: l'infortunio è sempre in agguato e leggere come se ne esce è molto utile. L'ozono fa miracoli e soprattutto non lascia "residui" o effetti collaterali, mi pare una buonissima terapia e mi sentirei di consigliartela comunque. Buona ripresa!

Dante ha detto...

Ma vaccaboia ho sempre sentito parlare di pubalgia...ma mai e poi mai avrei pensato ti potesse bloccare per un paio di mesi...evidentemente è un'infiammazione decisamente seria ...ti dirò che vista la tua esperienza ho inserito nei miei esercizi di stretching un momento dedicato proprio a prevenire il problema.

Comunque ci sei ormai a mio parere ai fatto tutto gradatamente....e hai fatto piu' che bene quindi avanziamo.

Karim ha detto...

Dov'è il ridicolo? Siamo tutti con te!

Mathias ha detto...

Dani a proposito..ma c'è il modo, magari su qualche sito internet, che tu ci possa far vedere come si fanno gli esercizi preventivi? Io non li conosco e vorrei impararli!

Marco ha detto...

In culo alla balena per i tuoi PRIMI 15 minuti!!!!

Vado a correre ha detto...

Ciao Dani, in bocca al lupo per il rientro! Riguardo il tuo post penso che non vi sia niente di ridicolo nel raccontare il modo di affrontare una serie di infortuni con la pazienza e la grinta che stai dimostrando, certo è più facile e gratificante raccontar di ripetute e PB, ma la crsa come ben sappimo, non è solo qesto.
Lunghe corse!
Ciao Filippo

fabio ha detto...

Ciao Daniele,
Non importa che sia un metro,un chilometro cento....è la voglia mettersi in gioco che conta!
in bocca al....anzi, in culo alla balena!

Anonimo ha detto...

bentornato alla luce! luciano er califfo.

Michele ha detto...

Auguri per i tuoi primi 15 min.

Lucky73 ha detto...

Grande Dani siamo tutti con te! Auguri per la corsetta, soprattutto pensa positivo e vedrai che andrà bene....
Non vorrai arricchire ancora i manipolatori???

Aspetto il report del "ritorno alla luce" :-)

Furio ha detto...

In bocca al lupo Dani ;-)