domenica 26 aprile 2009

Io ooodio l'erba e il fango!!!

Naturalmente lo dico con ironia, come lo direbbe il puffo! ricordate quello che odiava tutto!!! Eh si! da buon stradaiolo quale sono col fango non ci vado proprio d’accordo, nei 12 km (al Garmin è poi risultato 500m in più), della non competitiva di oggi, la mia prima tapasciata, il 70% circa del percorso è stato tacciato nel verde tra sentieri erbosi e fangosi, molto comuni in queste zone del Ticino, ideali secondo me per una bella scampagnata a cavallo. Il fatto di dover stare attento principalmente a dove collocare i piedi invece di concentrarmi sulla spinta e il gesto naturale della corsa mi danneggia e mi rende insofferente. Sarà pure inesperienza ma credo di non essere portato per le campestri, che ce volete fa!!! Erba e fango resi ancor più ostici dalla pioggia dei giorni scorsi e di quella che è incominciata a scendere 2 ora prima del via. Per due volta ho rischiato di cadere pattinando sul fango e ad ogni cura ci andavo cauto. Fin qui le lamentele … TOOOOGO!!! mi sono assai divertito, eravamo alla partenza circa 300 e credo almeno di essere arrivato nei primi 200 se è vero che solo a questi veniva consegnato il pacco gara. Per la cronaca, ho sbirciato sul tavolo degli organizzatori, il vincitore ha impiegato 42’02” a completare il tracciato e la media di 3’21”/km non è proprio scarsa, se pensiamo poi al tipo di terreno. Io? Bè non mi lamento affatto: 57’40” a 4’36”/km e il discorso del terreno vale anche per il sottoscritto, il fatto di aver corso 12 km e 500m rimanendo sotto l'ora è stato per me importante! alcuni tapascioni me le davano nel verde, ma quando si raggiungeva l’asfalto li riprendevo e superavo…… peccato che codesto materiale a me tanto caro l’ho calpestato solo nel 1^km e negli ultimi 2, come constaterete i tempi nella tabella del Training Center. Cmq, oltre a prendere confidenza nel correre con altre persone, è stato un ottimo allenamento, in prospettiva futura, che siano queste gare competitive e non.

20 commenti:

Paolo ha detto...

Per caso si tratta della corsa campestre di Besate? Io ho partecipato a quella da 21km, ma sinceramente penso fosse un po' più breve come distanza.
Comunque, pagherei oro per poter correre su quei percorsi sterrati, anche in condizioni avverse.
Sarà che sono amante del verde e dei percorsi con manto soffice come lo è stato questo per quasi tutta la gara, qualche sasso e zolla in mezzo ai campi permettendo. :)

Danirunner ha detto...

La corsa è stata ad Arconate, verso il Ticino, zona Castano Primo - Busto Garolfo. Anche a me piace il verde, appassionato di montagna quale sono, ma x correre preferisco l'asfalto appunto perchè li almeno ci corro e non devo fare cross!!!

Danirunner ha detto...

Cmq ci corro lo stesso, ne farò molte altre di simili; è pur sempre divertente e gagliardo, l'importante è correre e stare bene! poi ognuno ha le sue fisse!!!

Anonimo ha detto...

io invece ero specialista proprio dei cross, spazzavo via tutti! bravo, ogni tanto sono da fare anche per uno stradaiolo, meglio affrontarli previa ginnastica per piedi, glutei e adduttori, data l'instabilità dell'appoggio. qua in brasile mi alleno su percorsi da cross oppure su asfalto che è anche più irregolare... luciano er califfo.

Danirunner ha detto...

Infatti!!! tutto sommato è stato divertente! e come dici tuo può essere molto allenante per uno stradaiolo come me! Grazie CALIFFO

the yogi ha detto...

quindi niente trail in futuro?! :) peccato perché ti perdi molto, e non solo come qualità di allenamento....

antherun ha detto...

ciao Dani, io invece adoro anche le non competitive dove si corre nel fango e nella me...lma :-)) e si impara meglio a mettere i piedi sullo sconnesso, aiuta la propriocettività. Certo poi quando torni sull'asfalto ti sembra di volare...ma fa tutto bene :-))

Danirunner ha detto...

Mamma mia!!! il mondo è pieno di maratoneti e io trovo tutti i fans del off road!!!

YOGI mi dispiace!!! credimi! quando ho iniziato a correre l'ho fatto pensando alle gare in montagna perchè venivo dall'escursionismo alpino eil mio sogno era il Tour del Monte Bianco! ora la mia meta è il Passatore!!! e le strade americane alla Forrest Gump!!! ma penso che mi accontenterò delle mezze e delle maratone nostrane!

ANTHERUN il problema è che dove vorrei correre non penso ci sia lo sconnesso! ti pare? Bè poi per allenarmi ho tanti sterrati e sentieri in zona senza attendere la domenica le non competitive!

Lucky73 ha detto...

...e meno male che pensi di non essere portato per le campestri!!
Mi sembra veramente un ottima prestazione con una media davvero notevole su quel terreno!!
In inverno ti porto a qualche campestre, vedrai che divertimento!!!!!

Danirunner ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Danirunner ha detto...

Ah Ah Ah ci vengo volentieri LUCKY!!! devo portare le ciaspole((((???))))

Igor ha detto...

Se devo correre una gara "normale", odio anche io fango e affini, ma nel cross più è fradicio e più mi piace...

Ribichesu Davide ha detto...

Odio il fango anche io! finchè c'è ghiaia fangosa mi stà anche bene, sabbia bene!, acqua, etc ma non fango!!! ottima gara! ciao

Alberto Bressan "Pasteo" ha detto...

Ogn' uno ha il terreno che più é idoneo alle proprie caratteristiche ma mi pare che correre sotto l'ora sia un ottimo risultato!
Ciao dani vai avanti così...

Furio ha detto...

Le non competitive sono divertimento e relax se si prendono con lo spirito giusto.
Per le campestri Dani siamo vecchi e ricordati che non vogliamo farci male..ciao

Filippo ha detto...

Una volta presa confidenza, ci si diverte lo stesso, ho partecipato ad una campestre di soli 6 k ed è stata una delle mie corse più sofferte, ma solo a causa dell'approccio "stradale"
Lunghe corse!...su asfalto

albertozan ha detto...

gran numeri Dani!! Io Non ho mai fatto campestri..dovrei forse iniziare anch'io così tanto per variare un po' dalla solita strada..dicono che ci si diverte una volta abituati....

Francarun ha detto...

anche a me non piacciono le campestri ne ho fatte tre solamente e tutte le volte mi facevo male...io adoro come te l'asfalto, rendi di più perchè appoggi meglio il pide aterra....comunque ogni tanto provare non fa male. Sei andato anche troppo forte per me, io un ce l'avrei fatta a codesta andatura !
bravo dani !

Alvin ha detto...

4:36 di media sul fango...vai alla grande, continua così!

Anonimo ha detto...

heylà a tutti i visitatori di questo diario,io mi ritenevo un po persa in internet mentre cercavo [url=http://www.ministryofcannabis.com/it/semi-di-cannabis-femminili.html]semi femminilizzati[/url] ed a un certo momento mi sono accorta di essere in questo sito ed ho pensatodi andarmene subito poi ho desistito e indovina cosa non è stato tempo perso. grazie