sabato 25 aprile 2009

Settimana di allenamenti e alla ricerca della mia corsa!

Lunedì: FL 10,26 km a 5’27/km
La settimana è cominciata con un fondo lento, dopo i 22 km di Domenica, un po affaticato ho corso tranquillo come giusto era da fare. Correre al parco di Legnano è poi per me sempre penalizzante, anche se è molto utile per governare il mio passo.

Mercoledì: 2,28 km risc. a 5’04” + Fartlek 15x1’+1’ a 4’24” con la forbice tra 4’07” e 4’39” di media + 2,72 km def. Ho corso i primi 5 km a 4’21”, media mai fatta fino ad ora.
Strano molto strano! Le sensazioni non sono state buone fin da subito: sole delle 17, caldo (23gradi) contro i 12 di quando ho fatto i 22 km. Percorso non proprio in piano all’esterno del parco, sentivo ancora un po le gambe dure e con poca spinta, tale che dopo i primi 5/6 cambi di ritmo volevo abortire l’allenamento ma essendo una cosa non da me ho preferito gestire e traccheggiare su qualche cambio di velocità. Poi negli ultimi minuti le cose sono migliorate anche se mi sembrava sempre di fare troppa fatica. Una volta a casa e scaricato i dati dal gps mi sono meravigliato non poco. Soprattutto quando ho visto che ho corso i 5 km veloci come non mai. Il risultato però non è quello che avrei voluto ottenere, l’intenzione era di seguire il consiglio del Califfo e di chiudere la forbice tra 4’20” e 4’50”, così non è stato, o meglio l’ho chiusa nei 32” ed è ok (contro i 54” dell’altra volta e con una media di 4’34”), ma verso il basso. Meno male che non avevo buone sensazioni! Cmq faccio una considerazione; può essere che ho fatto poco riscaldamento, normalmente faccio 1/1,5 km in più e sto notando inoltre che la respirazione e le gambe iniziano a regolarizzarsi al meglio dopo 5/6 km.

Giovedì: FM 10,03 km a 4’40”
Nel pomeriggio, finalmente, ho sostenuto la visita medica sportiva per il certificato agonistico, IDONEO!!! Il medico si è meravigliato del mio ottimo recupero dopo i “famigerati gradini” sia per l’età e sia per i pochi mesi in cui sto correndo, che sommando il prima e il dopo della pubalgia sono ormai e cmq 9. Mi ha detto che nemmeno tante persone che corrono da 3/4 anni hanno lo stesso recupero dopo uno sforzo! Boh!!!
E così come un demente vinto dall’euforia, mi sono buttato nel percorso dietro casa in un fondo medio, poco fondo e tanto medio, tra marciapiedi, curve a gomito, macchine, e dopo il fartlek del giorno prima, col risultato di finire i 10 km con gli adduttori della gamba dx e il mio bel pube reclamanti!!!

Sabato: FL 8,35 km a 5’03”
Questa mattina sgambata alle 7 e 30 con aria frizzante (10gradi). Domani! prima non competitiva a pochi chilometri da casa, 12 km e meteo che prevede acqua. Come li farò non saprei proprio dirvelo! Per tanti motivi, non conosco il percorso, so solo che è un misto di asfalto e sterrato, è la prima volta che corro con gente vicine a me e che corrono tutte nella stessa direzione, boh vedremo, anche se è pur sempre una tapasciata!!!

PS. Come avete notato ho tolto il banner della mezza di Cernusco per il semplice motivo che almeno per ora ho deciso di corre senza iscrivermi a nessuna società (cmq tenendo molto in considerazione i vostri commenti a riguardo!) e siccome gli organizzatori di questa corsa (cosa rara) non desiderano i “cani sciolti” se non come “non competitivi” preferisco rimandare l’esordio, probabilmente alla mezza del VCO in quel di Gravellona Toce a Settembre, a seguire la Half Marathon di Trecate, entrambi ben più quotate! Poi ci sono Busto Arsizio e Cesano Boscone ed eventualmente da prendere in considerazione anche: Monza, Pavia, Cremona, Garda Half Marathon, tutte e come da regolamento idonee a parteciparvi col cartellino giornaliero Fidal. Nel frattempo ci sono tante non competitive in zona e magari qualche competitiva di minor chilometraggio come una bella e veloce 10 km serale.
Per ora la situazione è questa, poi magari tra qualche giorno faccio un post dove vi dico che mi sono iscritto ad una società!!! Sapete!!! “Del doman non v’è certezza”
Matto e inaffidabile come sono è probabile anche che non ne faccia nemmeno una! Dopo tutto il correre mi regala una soddisfazione fine a se stessa, ed è!!! una continua ricerca fine a se stessa. Questo rimarrà il mio "essere" fin quando avrò la forza di farlo. Il fatto di avere il certificato medico agonistico lo reputo semplicemente un passo dovuto verso la sicurezza della mia persona.

9 commenti:

GIAN CARLO ha detto...

Che poi all'estero i "cani sciolti" sono una grande % e non vengono ostacolati...qui... Bohh !

Anonimo ha detto...

e ti credo che "el pube de oro" reclama! ottimo fartlek, sei andato più veloce perchè... sei più veloce. anche il medio appena 3 settimane fa lo facevi a 4'50. per questo mi pare assurdo stabilire le velocità a priori. certo, sarebbe meglio magari non fare fartlek e medio consecutivamente... e poi gara la domenica! luciano er califfo.

Danirunner ha detto...

GIANCARLO eh si lo so! meno male che le gare non mancano!

ER CALIFFO hai ragionissimo ma questa settimana e stata particolare per molti versi! l'unico allenamento ragionato e programmato è stato il fartlek. Il medio del giorno dopo? ... una cazzatta a pieni mani!!! beh quella di domenica è una tapasciata, pensa la mia prima non competitiva!!! poi sta a me interpretarla! anche se so già che la sparerò al massimo quando vedrò gente intorno che corre davanti o dietro al sottoscritto!!!
Se poi andrà come deve andare venerdì 1 Maggio dopo 2 lenti al martedi e mercoledi, correrei un'altra non competitiva di 22 km e potrebbe essere il secondo lungo a distanza di 12gg dal primo. Che ne dici?

the yogi ha detto...

concordo in pieno sui freerunners: vergognoso di come si voglia approfittare del nostro movimento... a me capita sempre più spesso di correre senza pettorale!

Fatdaddy ha detto...

Nel tuo ricco calendario di ipotesi, avevo già adocchiato la mezza del garda come una "papabile"...magari ci si becca! ;)

Danirunner ha detto...

Magari!!! Credimi! quella del Garda, dopo VCO e Trecate sarebbe la terza preferita, in ballottaggio però con Busto Arsizio (in pratica la gara di casa, 3 km di distanza) che dovrebbe essere la domenica prima, ma non ancora confermata! a meno che riesco a farle tutte due!!!

Lucky73 ha detto...

Dani stai andando fortissimo e sono contento! Ma 5 uscite settimanali non sono un pò troppe? Poi reclamano adduttori e pube....

La mia gara certa per ora è la Mezza di Cesano Boscone.

Poi devo scegliere tra Monza e Pavia (quest'ultima in vantaggio perchè per me è anche campionato sociale)

Nick.12 ha detto...

Sei serio negli allenamneti, e oltre qualità vedo che fai tante uscite. Bravo continua così cane sciolto hihihihihihi
Ciao Nick

Danirunner ha detto...

LUCKY la quinta uscita sarebbe quella del sabato vincolata agli 8 km, ma quello che guardo è il chilometraggio finale! 55/60 km per una media di 11/12 a settimana, non mi sembrano troppi. Prima di fermarmi ne facevo 4 di uscite ma con più km! Ho imparato che è buona cosa abituare il corpo e soprattutto la testa ad impegnarsi più spesso ma più brevemente. Un po come i pasti!!! mangiare poco ma spesso!!! anche se questo io non lo faccio! ah ah ah
Gli adduttori e il pube sono vittime della mia idiozia non delle uscite, sarebbe uguale anche con 3! anzi forse spingerei ancora di più!!!
Pavia? può essere un'idea!

NICK.12 i cani sciolti indiani erano incontrollabili e per questo pericolosi! ma non io ovviamente....